LAVAGGIO AUTO SENZA ACQUA, A DOMICILIO ! AUTOLAVAGGIO A SECCO!

Cerca
16/04/2013 ore
Vai ai contenuti

Menu principale:

Bollette Salate, sempre più care, l' acqua alle stelle!

Mappa Sito > informazioni e prodotti

Ci lamentiamo spesso per il prezzo delle varie bollette,
ma quanto facciamo per risparmiare e non sprecare ?

- chiudete il rubinetto mentre vi spazzolate i denti o vi radete ?
- evitate di lavare l'auto con il tubo di gomma ?
- quante volte tirate lo sciacquone (30 litri di acqua potabile per una pipi!!) ?
- usate gli aeratori di flusso nei vostri rubinetti ?
- lavate a mano o avete la lavastoviglie ?

Ecco alcuni dati sui consumi di acqua nel Mondo e in Italia:

Il consumo d’acqua negli ultimi 50 anni (nel mondo):
è aumentato di 6 volte.
La popolazione è aumentata di 3 volte.

Consumo per famiglie:
Canada 350 litri
Europa 165 litri
Italia 213 litri
Africa 20 litri;

distribuzione in Italia: 39% bagno-doccia, 20% sanitari, 12% bucato, 10% lavastoviglie, 6% cucina, 6% lavaggio auto e giardino, 1% per il bere, 6% altro

L’Italia è la prima consumatrice in Europa.

1 litro d’acqua di scarico inquina 8 litri di acqua dolce.

5 litri di media = fabbisogno biologico dell’uomo.

3 miliardi di persone vivono in case prive di sistema fognario.

400.000.000 di persone prelevano (e inquinano) acqua ad un ritmo maggiore del suo ripristino.

5000 bambini al giorno muoiono per malattie trasmesse dall’acqua.

Un miliardo e seicentoottantamilioni di persone sono senza acqua potabile.

In Italia una persona su due beve acqua minerale.

Da noi l’acqua costa molto meno
1 lira al litro a Milano, 2 lire al litro a Palermo, 3 lire al litro a Bologna.
La media dei paesi Europei è di 7-8 lire al litro.

In Italia in alcuni posti il 30% dell’acqua si perde.
In altri il 50%/60% dell’acqua si perde per:
problemi idrici, mafia, scorretta manutenzione

Lavarci i denti ci costa in media 3 litri,
ma non tutti chiudiamo il rubinetto mentre ci spazzoliamo i denti.

Un rubinetto a piena pressione può erogare 1 litro d’acqua ogni due secondi.

Scaricamento di uno sciacquone = 10 litri = disponibilità pro capite di una persona del Madagascar.
Goccia dopo goccia un rubinetto che perde può arrivare a consumare fino a 100 litri al giorno.

Una lavastoviglie consuma dai 13 ai 20 litri a lavaggio a pieno carico.

Una lavatrice consuma 45 litri a lavaggio.

Una doccia vale in media 10 litri al minuto a patto che chiudiamo l’acqua per insaponarci.
Farsi una Doccia al posto del bagno può far risparmiare fino a 250 litri.

(http://www.amicidelmondo.it/?page=2003_dati_acqua)

L'Italia è il quinto importatore mondiale di acqua.

EVOLUZIONE DEI CONSUMI D'ACQUA IN ITALIA DAL 1980 AL 2006:
Consumo in litri pro capite

-1980: 47
-1985: 65
-1990: 110
-1995: 138
-1999: 155
-2000: 160
-2001: 164
-2002: 167
-2003: 179
-2004: 183
-2005: 188
-2006: 194

QUANTITA' DI ACQUA NECESSARIA PER LA PRODUZIONE DI UN DETERMINATO BENE DI CONSUMO:

-1 KG DI CAFFE': 21.000 litri
-1 KG DI CARNE DI MANZO: 15.500 litri (un manzo dà in media 200 kg di carne)
-1 KG DI TESSUTO: 8.000 litri
-1 KG DI CARNE DI MAIALE: 4.900 litri
-1 KG DI CARNE DI POLLO: 3.900 litri
-1 T-SHIRT DI 250 G DI COTONE: 2.000 litri
-1 TAZZA DI CAFFE' AMERICANO: 140 litri
-1 POMODORO IMPORTATO DAL MAROCCO: 13 litri
-1 FAGIOLINO: 4 litri
-1 ARANCIA DA 100 GRAMMI: 50 litri
-1 MELA: 70 litri
-1 PATATA: 25 litri

I CONSUMI IN ITALIA:

-Consumi per usi civili: 4.161.000.000 mcanno
-Usi agricoli (stimati): 32.000.000.000 mcanno
-Usi industriali (stimati): 13.000.000.000 mcanno

RISORSE IDRICHE IN ITALIA:

-Nord: 65%
-Centro: 15%
-Sud e Isole: 20%

(Fonte: Wwf, Legambiente, International bottled water association, Beverage marketing corp., AVCP, CNEL)

Torna ai contenuti | Torna al menu